Sostenibilità

Scegliamo di innovare ogni giorno per risparmiare energia e rispettare l'ambiente, perché la sostenibilità è una grande opportunità per il futuro.

Sostenibilità


Riteniamo che la sostenibilità sia un valore aggiunto, un investimento nel tempo per uno sviluppo rispettoso delle risorse umane e territoriali, con un occhio di riguardo per le generazioni future.

Campagna Plastic-free

Il Gruppo Boero, a inizio 2019, ha avviato il progetto denominato #sceglisostenibile che nella sua prima fase si focalizza sull’eliminazione della plastica monouso all’interno delle sue sedi e ad adottare scelte maggiormente ecologiche nella vita quotidiana dell’ufficio.

In azienda nel 2018 si sono consumati 1.000 boccioni e 40.000 bottigliette usa-e-getta, ma da settembre 2019

  • STOP alle bottiglie di plastica e ai boccioni dell’acqua.
    In sostituzione, in tutte le sedi: installazione di erogatori di acqua naturale allacciate alla rete idrica aziendale.
    Distribuzione ad ogni dipendente di 1 borraccia in acciaio da 750 ml.
  • STOP a bicchieri, tazzine e palette di plastica
    Per gli uffici di Genova, distribuzione di tazzine in ceramica
    In stabilimento e per gli ospiti, utilizzo di tazzine di carta compostabili e palette di legno.
  • STOP alle capsule per il caffè in plastica e in alluminio.
    In sostituzione, in tutte le sedi saranno installate macchine con caffè in grani.

Per saperne di più sul tema della plastica usa-e-getta e sulla Direttiva UE 2019/904, clicca qui:

Cosa prevede la direttiva

Per chiarimenti, osservazioni e idee potete contattare sceglisostenibile@boero.it

Sviluppo Sostenibile

Puntiamo a diventare i leader nel campo delle vernici e pitture green: per farlo lavoriamo ogni giorno al miglioramento dei nostri prodotti e alla diminuzione del loro impatto ambientale, con le tecnologie più innovative e con sempre nuovi investimenti in ricerca e sviluppo.
 Lavoriamo senza sosta affinché le vernici, fondamentali per l’edilizia, lo yachting e il navale, divengano anche di cruciale apporto nel risparmio energetico e nella qualità della vita, in armonia con le opportunità che ci fornisce la natura.

Per garantire una maggiore sostenibilità dei processi produttivi:
· abbiamo un sistema hi-tech di trattamento delle emissioni dei solventi che prevede l’abbattimento del carico inquinante di circa il 60%, grazie a un post-combustore attivo dal gennaio 2014;
· ci siamo dotati di un nuovo sistema di trattamento delle acque reflue in grado di abbattere fino al 50% degli scarti di lavorazione;
· abbiamo un nuovo impianto illuminotecnico con l’utilizzo di lampade a led che permettono un risparmio fino al 70-90% di energia rispetto all’utilizzo delle lampade tradizionali; sono a lunga durata e non emettono raggi UV e IR.

Per ideare ogni giorno soluzioni ecosostenibili:
· aderiamo al Programma nazionale per la valutazione del Carbon Footprint di prodotto, con un accordo tra il ministero dell’Ambiente e Leroy Merlin, individuando meccanismi che possano fungere da modello per migliorare le performance ambientali;
· realizziamo prodotti ecosostenibili formulati con materie prime naturali, come la linea dei silicati, e da fonti rinnovabili;
· produciamo vernici antimuffa e antialga formulate con principi attivi e incapsulati che permettono il lento rilascio del biocida, con un ridotto impatto ambientale;
· abbiamo una gamma di prodotti fotocatalitici, che accelerano il processo di decomposizione degli inquinanti e ne evitano l’accumulo;
· abbiamo sviluppato antivegetative che rispondono alla regolamentazione europea più stringente in materia di biocidi (Biocide Product Regulation);
· abbiamo sviluppato un’antivegetativa totalmente water-based, che ne permette l’utilizzo in quei cantieri o aree dove esistono particolati restrizioni nelle emissioni di solventi in atmosfera (VOC);
· è stata messa a punto un’antivegetativa self-polishing, che grazie a un innovativo polimero consente un rilascio controllato del biocida nell’ambiente, garantendo così elevate perfomance nel tempo e un ridotto impatto ambientale;
· abbiamo, nella gamma dei primer, un epossidico bicomponente a elevato contenuto di solidi, che permette di ottenere la protezione anticorrosiva/barriera necessaria in poche mani e con bassa emissioni di solventi nell’atmosfera.