Due secoli all'insegna della partecipazione

Cosa facciamo per il benessere delle persone? Ce lo siamo chiesto dalla nascita della prima fabbrica e ce lo continuiamo a chiedere oggi che il concetto di comunità si sta estendendo fuori dai confini del territorio. Nel corso di due secoli il concetto di benessere e di inclusione è cambiato continuamente. Lo sforzo di creare un’organizzazione che sia spazio di accoglienza e soluzione delle esigenze di vita delle persone, ha richiesto continue modifiche di approccio, un’osservazione delle dinamiche sociali interne ed esterne all’azienda e una rivisitazione della cultura organizzativa per andare incontro o anticipare bisogni nuovi. L’indice di basso tournover che caratterizza Gruppo Boero è il numero che più ci rassicura sul buon lavoro fatto e sulla fiducia che ci viene offerta su quello che faremo. Abbiamo quattro generazioni a confronto che collaborano nel definire il presente, mantenendo il corretto dialogo tra esperienza ed entusiasmo. Oggi la sfida di adeguare le nostre norme interne e i nostri progetti a un nuovo modello di benessere si integra a quelle che sono per noi delle abitudini di eccellenza nel rapporto con i lavoratori.

Un buon accordo con i lavoratori

Ogni progetto di miglioramento dell’impatto sulle persone parte da una semplice radice: sicurezza economica e personale. Apparteniamo ad un settore che ha concordato livelli di garanzie per i lavoratori tra i più alti a livello internazionale, sia dal punto di vista economico che dal punto di vista normativo, con piani previdenziali e sanitari integrativi a disposizione di tutti i lavoratori. Il contratto dei chimici è applicato per tutte le figure all’interno dell’azienda e tutti i benefici sono estesi indipendentemente dalla durata del contratto e dell’orario di lavoro.

Un protocollo di sicurezza sul lavoro partecipato

Alle norme obbligatorie in campo di sicurezza sul lavoro, abbiamo aggiunto protocolli che ci aiutino ad ascoltare i lavoratori e la loro esperienza contestualizzata ad ogni lavorazione e ad ogni processo, giorno per giorno. Il coinvolgimento diretto dei lavoratori nella pianificazione, analisi e gestione del rischio è una pratica fondamentale a garanzia della corretta relazione tra organizzazione e persona. Che sia in fabbrica o in ufficio, la prevenzione dei rischi sulla salute è per Gruppo Boero una priorità.

Un sostegno alle prospettive personali

Ogni persona ha obiettivi di autonomia e miglioramento. Su salde radici di sicurezza fisica e economica si costruisce l’istinto del singolo a contribuire al benessere sociale e a migliorare le proprie competenze. La scelta di investire nella formazione dedicata a competenze trasversali e soft skill, oltre che nella formazione specifica on the job, è una scelta centrale per il Gruppo.